Venezuela: oppositori di Maduro tornano in piazza, generale dell’Aeronautica riconosce Guaidó

Torna in piazza oggi il popolo venezuelano, per una manifestazione in difesa del presidente autoproclamato Juan Guaidó, convocata a Caracas e nelle principali città. Preoccupazione per possibili scontri con le forze di polizia e con la contromanifestazione promossa dal fronte governativo. Nel frattempo, sembra venire meno la compattezza dell’Esercito nei confronti di Maduro. È di questa mattina la notizia che il generale di divisione Francisco Esteban Yánez Rodríguez, presidente della Giunta permanente del Comando generale dell’Aviazione militare, ha riconosciuto Guaidó come presidente legittimo, attraverso un video diffuso su YouTube. Il generale definisce Maduro un dittatore e afferma che “il 90 per cento dell’Esercito è contro Maduro e sta dalla parte del popolo venezuelano”.

La situazione viene monitorata di ora in ora dall’Episcopato venezuelano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori