Giornata per la vita: mons. Zuppi (Bologna), “un patto per la natalità che coinvolga le forze culturali e politiche”

“Chi ama la vita la difende, vince ogni paura, la riveste sempre dell’unica qualità che la rende importante e preziosa: l’amore. La vita viene dall’amore ed è una questione di amore”. Lo ha detto l’arcivescovo di Bologna, mons. Matteo Zuppi, nell’omelia della messa che ha presieduto nella basilica di San Luca al termine del pellegrinaggio al Santuario, in occasione della Giornata nazionale per la vita. “Se manca l’amore o questo è ridotto a benessere è perduta e sempre pericolosamente esposta allo scarto – ha afferma il presule -. Proteggerla è un problema di amore, dall’infinitamente piccolo, il concepito, all’anziano morente”. L’arcivescovo ha poi osservato che “spesso crediamo necessarie sicurezze economiche o interiori, pure importanti come se l’amore dipendesse da queste e non che queste sono frutto proprio dell’amore per la vita”. Guardando alla “difesa della vita”, mons. Zuppi ha spiegato che “aspira anzitutto a non perdere la persona e cerca senso, pienezza, gioia”. “Per questo si inizia sempre dai più deboli, come i bambini non nati o i tanti che non hanno voce, il cui corpo è acquistato o ignorato da un mondo spaventato e aggressivo che non sa più piangere e commuoversi”.

Il “vero nemico” indicato dal presule è “l’individualismo”, che “riduce tutto alle personali convenienze, all’abitudine a pensarsi da soli tanto che l’altro diviene un pericolo, un fastidio”. “Noi amiamo la vita perché amiamo la persona che la porta con sé, unico e irripetibile dono di Dio”. Infine, citando il tema della Giornata “La vita è futuro”, l’arcivescovo ha ribadito che “la crisi della natalità è anche crisi di futuro e tentazione a conservarsi”. “Il messaggio di questo anno si interroga proprio su come arrivare a un patto per la natalità, che coinvolga tutte le forze culturali e politiche e, oltre ogni sterile contrapposizione, riconosca la famiglia come grembo generativo del nostro Paese”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori