Diocesi: Frosinone, a Vallecorsa la festa di santa Maria de Mattias

Una settimana di festa coinvolge il paese di Vallecorsa (Fr) dall’1 al 5 febbraio, nell’anniversario della nascita di santa Maria de Mattias, che lì nacque il 4 febbraio 1805. Dopo l’incontro con san Gaspare del Bufalo, fondò la Congregazione delle Adoratrici del Sangue di Cristo. “Il coinvolgimento religioso è da sempre forte nel nostro paese: in un comune di 2500 abitanti, alle messe festive partecipano ancora oggi 800 persone – racconta al Sir don Francesco Paglia, parroco di San Martino e San Michele Arcangelo a Vallecorsa –. La santa ha vissuto questa fede. È stata esempio di coraggio in un periodo in cui il paese era infestato dal brigantaggio: ha imparato a scrivere ricamando e ha insegnato lo stesso alle donne del paese. Oggi è fonte di unione tra le nostre due parrocchie, che dallo scorso anno celebrano insieme la sua festa”. “La gioia nell’invisibile” è lo slogan non solo per le celebrazioni religiose, che iniziano venerdì 1° febbraio con un triduo e la processione con una reliquia della santa, ma anche per un concorso di temi nelle scuole, per cui il comune mette in palio una borsa di studio. Domenica 3, l’Azione cattolica promuove inoltre una pesca di beneficenza per un’adozione a distanza in Tanzania e una veglia di preghiera. Il 4 febbraio, il vescovo di Frosinone, mons. Ambrogio Spreafico, presiederà la messa nel giorno della festa. “La casa museo di santa Maria diventerà luogo di spiritualità, perché la sua figura sia sempre più guida per tutta la comunità” conclude don Paglia.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori