Diocesi: Andria, un corso di formazione per la creazione e gestione d’impresa

Si intitola “7 passi per una start-up – Dall’idea al progetto” ed è un corso di formazione all’imprenditorialità con l’obiettivo di sostenere ed incentivare l’autoimprenditorialità giovanile, guidando gli aspiranti imprenditori alla realizzazione di un progetto d’impresa. A realizzarlo è il Progetto Policoro della diocesi di Andria, assieme alla Caritas diocesana, all’Ufficio dei Problemi Sociali e del Lavoro, alla Pastorale Giovanile e a Micro.Bi. Una proposta per “offrire soluzioni concrete di fronte al dramma della disoccupazione giovanile, indicando nell’autoimprenditorialità una via privilegiata per mettere a frutto i talenti e valorizzare le risorse del territorio anche in un’ottica di cooperazione e solidarietà”. I migliori progetti d’impresa sviluppati attraverso i laboratori e le lezioni potranno essere finanziati tramite il microcredito del “Progetto Barnaba – dare credito alla speranza” della Caritas diocesana. La partecipazione al corso, che inizierà il 26 febbraio, è aperta a tutti coloro che intendano costituire imprese, cooperative, società, associazioni, residenti nei comuni della diocesi di Andria. Il corso è gratuito, consiste in 7 incontri e si terrà nella casa di spiritualità “Giovanni Paolo II”, in Via Bòttego, ad Andria. Quest’anno il corso è aperto anche a coloro che possiedono già un’attività d’impresa e intendono formarsi, in particolare, ai temi fondamentali della comunicazione digitale o della gestione aziendale. Le iscrizioni potranno essere effettuate tramite e-mail inviando entro il 20 febbraio, inviando nome, cognome, data di nascita, recapito telefonico, indirizzo, parrocchia e breve presentazione dell’idea imprenditoriale, all’indirizzo di posta: diocesi.andria@progettopolicoro.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori