Televisione: Rai Vaticano, il 25 febbraio “Viaggio nella Chiesa di Francesco” dedicato alla Gmg di Panama e alla visita negli Emirati Arabi uniti

Da Abu Dhabi a Casablanca, da Panama a Lisbona. Sono le coordinate del Magistero spirituale e geopolitico di Papa Francesco al centro della puntata di “Viaggio nella Chiesa di Francesco” di Massimo Milone e Nicola Vicenti, in onda il 25 febbraio su Rai Uno alle ore 02.00 con replica il 3 marzo su Rai Storia alle 12.30.
La cultura del dialogo come vita. Il diritto alla libertà di credo e alla libertà di essere diversi. La protezione dei luoghi di culto e il dovere di riconoscere alla donna diritti e dignità. Così è scritto nel documento sulla “Fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune” firmato da Papa Francesco e il grande imam sunnita di al-Alzhar, Ahamad al-Tayyib, nel recente viaggio ad Abu Dhabi, il primo di un Pontefice nella Penisola arabica. L’incontro interreligioso, nello spirito del Concilio Vaticano II, segna una nuova tappa tra Chiesa cattolica e Islam, un dialogo aperto, fraterno e di pace, come ci racconta Stefano Girotti. Un messaggio di fratellanza che certamente sarà rilanciato nel prossimo viaggio apostolico di Papa Francesco in Marocco.
E all’ombra della Madonna di Fatima, nella città di Lisbona nel 2022 si svolgerà la prossima Giornata mondiale della gioventù. Lo ha annunciato Papa Francesco concludendo la 34ª Gmg di Panama. “Giovani, non dimenticate che non siete il domani, non siete il frattanto, ma l’adesso di Dio”. Martha Michelini e Filippo Di Giacomo con i loro appunti di viaggio, si legge in una nota, “portano le voci dei giovani che da tutto il mondo hanno affollato questo grande evento. I riti che si ripetono, la veglia e la Via Crucis, il dialogo profondo tra giovani e vescovi, le testimonianze di una Chiesa coraggiosa e il grande afflato dato da Papa Francesco che ha invitato ad affidarsi, a connettersi a Maria, ‘la più grande influenzer’ della storia. Da un piccolo lembo di terra che unisce mondi, il nord e il sud, Panama, a Lisbona, capitale di una terra, il Portogallo, estremo porto d’Europa ma primo approdo per chi viene da terre lontane. Luoghi di confine dove Francesco vuole che la sua Chiesa abiti e porti testimonianza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo