Parlamento Ue: riunioni di commissione. In agenda Erasmus e standard di sicurezza stradale

(Bruxelles) La commissione cultura e istruzione del Parlamento europeo voterà domani, 20 febbraio, le regole di finanziamento per il nuovo programma Erasmus per il periodo 2021-2027. Tale programma “punta a creare, entro il 2025, uno Spazio europeo dell’istruzione, promuovendo la mobilità transfrontaliera per l’apprendimento di studenti, tirocinanti e studenti adulti”. Giovedì 21 febbraio, invece, gli standard di sicurezza a livello Ue, “da includere nei veicoli per limitare gli incidenti mortali e le lesioni gravi dovute a incidenti stradali”, saranno sottoposti al voto della commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori. “Le caratteristiche proposte includono – come chiarisce un comunicato – l’assistenza intelligente alla velocità, il monitoraggio della sonnolenza dei conducenti e altri strumenti per mitigare le lesioni in caso di collisione con pedoni e ciclisti”. Questa proposta apre anche la strada ai veicoli a guida autonoma.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo