Caritas: Milano, sorgerà a Niguarda il nuovo “Emporio della solidarietà”

Nelle prossime settimane partirà il cantiere per la realizzazione del nuovo “Emporio della Solidarietà” di Caritas Ambrosiana a Milano. Il mini market solidale sorgerà a Niguarda, in alcuni spazi commerciali dismessi all’interno del complesso di edifici popolari ristrutturati in occasione della visita di Papa Francesco a Milano, il 25 marzo 2017. L’intervento, promosso nell’ambito del programma QuBì di Fondazione Cariplo contro la povertà infantile, si inserisce nel quadro di un’ampia riqualificazione del quartiere condotta dal Comune. Il nuovo emporio aprirà i battenti nei locali al piano terreno che si affacciano su via Lui Monti, parte del lotto di 55 appartamenti, affidato dal Comune in comodato d’uso alla Fondazione san Carlo e che la stessa Fondazione, promossa dalla diocesi di Milano, ha recuperato e assegnato, come dono simbolico offerto alla città in nome del pontefice. Titolare, invece, del nuovo progetto solidale per il quartiere sarà Caritas Ambrosiana che ha già attivato la rete dei centri di ascolto cui spetterà il compito di individuare ed accompagnare i beneficiari e affidato la gestione alla cooperativa Farsi Prossimo. Quello di Niguarda sarà il secondo centro di distribuzione di aiuti alimentari aperto a Milano, dopo quello inaugurato alla Barona il 13 gennaio 2018, e il settimo nel territorio della diocesi, dove empori sono già operativi a Cesano Boscone (Milano), Varese, Garbagnate Milanese (Milano), Saronno (Varese), Molteno (Lecco).

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo