Diocesi: Vittorio Veneto, al via lunedì la Settimana sociale diocesana “In nome del popolo! Quale popolo?”

“In nome del popolo! Quale popolo?” è il tema scelto per la 16ª Settimana sociale della diocesi di Vittorio Veneto, in programma dal 18 al 24 febbraio. “Il tema prende le mosse quest’anno dall’attualità, alla luce di due ricorrenze – spiega don Andrea Forest, delegato vescovile dell’ufficio diocesano per la pastorale sociale e coordinatore delle iniziative della Settimana –. Da un lato, il centenario della nascita del Partito popolare italiano con don Luigi Sturzo e il suo “Appello ai liberi e forti” del gennaio 1919; dall’altro, la scadenza delle elezioni europee e amministrative che vedranno l’appuntamento con le urne il prossimo 26 maggio”. Tra la memoria di ciò che è stato (la partecipazione popolare alla vita politica del Paese) e l’attesa per ciò che sarà (il volto dell’Europa che uscirà dalla prossima tornata elettorale), si apre così lo spazio della riflessione per cercare di capire come oggi la politica possa tornare ad essere al servizio del popolo nelle sue aspirazioni più alte, per ribadire i valori e la responsabilità a cui tutti i cittadini sono chiamati. “La settimana sociale – aggiunge don Forest – sarà l’occasione per interrogarsi su come la prospettiva della fede che il Vangelo ci offre possa declinarsi nell’ambito della vita pubblica e sociale chiedendo ai credenti di recuperare il loro carisma profetico per continuare ad essere ‘sale della terra e luce del mondo’ in un contesto culturale che necessita di idealità, prospettive, amore per la verità, crescita nella fraternità, per superare l’individualismo che rischia di mortificare orizzonti di ampio respiro”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia