Diocesi: Udine, il 18 febbraio convegno dei catechisti su “Il grembo della fede”

Sarà “Il grembo della fede. La comunità cristiana sostiene e accompagna i genitori che educano alla fede” il tema dell’annuale convegno diocesano di catechisti che si terrà domenica 17 febbraio ad Udine. Nel corso dell’iniziativa, che sarà ospitata dalle 14.30 alle 19 presso l’Istituto Bearzi, sarà don Giorgio Bezze, direttore dell’Ufficio diocesano per l’Annuncio e la Catechesi di Padova, a guidare la riflessione.
L’incontro, spiega una nota, sarà l’occasione per vivere una forte esperienza di comunione, di scambio e di confronto tra coloro che si impegnano, a nome della comunità cristiana, nell’ambito della catechesi. Questo momento sarà accompagnato dalla presenza dell’arcivescovo di Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato, che incoraggerà i partecipanti in quel delicato, ma entusiasmante compito, che è la trasmissione della fede ai bambini, ai ragazzi e ai giovani.
“Constatiamo spesso – spiegano dall’Ufficio diocesano per la catechesi – l’inefficacia o il limite di una proposta che la comunità cristiana fa, se non c’è un coinvolgimento degli adulti e dei genitori”. Anche Papa Francesco, proseguono gli organizzatori, ha ribadito “ciò che è fondamentale per l’educazione cristiana: ‘passa’ alle nuove generazioni, solo ciò che è vissuto dai genitori e dagli adulti. Anche nella catechesi la priorità educativa rimane in mano ai genitori: solo se gli adulti vivono un rapporto autentico con il Signore, si può annunciare in modo efficace la vita buona del Vangelo; non basta infatti delegare tutto ai catechisti e alla comunità cristiana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia