Consumi: Eurispes, 8 italiani su 10 prediligono il Made in Italy

I consumatori italiani prediligono, nella grandissima maggioranza dei casi, i prodotti alimentari Made in Italy (82,7%). Il 67,7% controlla l’etichettatura e la provenienza dei prodotti. Gli italiani si orientano nella gran parte dei casi verso i prodotti di stagione, privilegiati dal 73,7%, verso i prodotti con marchio Dop, Igp, Doc (il 56% li compra spesso) e senza olio di palma (55,8%); quasi la metà (49,3%) privilegia i prodotti a km 0. I prodotti biologici vengono acquistati spesso dal 41,3%, mentre poco più di un terzo sceglie i prodotti più economici. E’ quanto emerge dall’indagine condotta nel 2018 su un campione di 1.101 cittadini rappresentativo della popolazione italiana dall’Eurispes, i cui dati sono stato diffusi oggi a Roma in occasione della presentazione del VI Rapporto agromafie elaborato da Coldiretti, Eurispes e Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare. Il confronto con i risultati degli ultimi due anni evidenzia una crescita della quota di consumatori che privilegiano i prodotti Made in Italy, come pure di coloro che acquistano spesso prodotti con marchio Dop, Igp, Doc e prodotti biologici. Al contrario, risultano in lieve diminuzione gli italiani che controllano l’etichettatura e la provenienza, che privilegiano i prodotti di stagione e quelli a km 0.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia