Università Cattolica Milano: domani incontra la città per la “Terza missione”. Porte aperte a musica, cultura, ricerca, progetti sociali

Domani l’Università Cattolica di Milano apre le porte alla città per la sua prima “Terza missione” e incontra cittadini, istituzioni e imprese. “L’Università che non ti aspetti: idee e progetti a servizio della società e dei territori” è il titolo della manifestazione. In programma progetti di ricerca, un dibattito culturale tra il rettore Franco Anelli e Paul Coyle, direttore di Entrepreneurial Mindset Network di Londra su “The Third Mission of universities: opportunities and challanges”. E ancora pillole di teatro antico, brani di musica classica sul tema “Robert Schumann, Clara e la musica degli innamorati”, curati dallo Studium musicale d’Ateneo, “Note d’inChiostro”, un monologo teatrale, visite guidate ai tesori nascosti dell’Ateneo. Verranno inoltre presentati progetti ad impatto sociale su invecchiamento attivo della popolazione; enrichment familiare; partecipazione come corresponsabilità educativa; economia, solidarietà internazionale; sostenibilità e commitment sociale. La prima giornata che l’Università Cattolica organizza in largo Gemelli dalle 16.30 alle 20.30 è rivolta a tutti i cittadini che desiderino conoscerla e avvicinarsi al mondo della ricerca che interagisce con il territorio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa