Elezioni europee: 100 giorni al voto. Lunedì 18 febbraio prima proiezione sui risultati del voto

(Strasburgo) “È la settima elezione del Parlamento europeo che affronto da quando lavoro per l’istituzione, ma è la prima volta che riscontro questo interesse per il voto”. Numerose “organizzazioni e realtà sociali ci hanno contattato per chiedere in quale modo possono partecipare” alla campagna istituzionale, per convincere i cittadini della rilevanza di queste elezioni. Jaume Duch, direttore della comunicazione dell’Europarlamento, racconta di una serie di partner della campagna stavoltavoto.eu (https://www.stavoltavoto.eu/), fra cui Caritas, Comitato economico e sociale Ue, Giovani musulmani, esponenti del mondo dello spettacolo (per l’Italia Andrea Bocelli) e dello sport. A cento giorni dalle elezioni il Parlamento avvia una campagna di informazione che prevede varie iniziative, fra cui la diffusione di sondaggi sui risultati di maggio (il primo è min agenda lunedì 18 febbraio), messaggi informativi su media e social, un sito che spiega i risultati ottenuti dall’Ue negli ultimi anni (https://what-europe-does-for-me.eu/en/home), un dibattito con gli “Spitzenkandidaten” il 15 maggio in diretta tv da Bruxelles. La campagna intende coinvolgere scuole, associazioni, territori.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa