Diocesi: mons. Zuppi (Bologna) in visita sabato a Roncole e Brescello “sulle tracce di don Camillo”

L’Ufficio diocesano per la pastorale dello sport, turismo e tempo libero della diocesi d Bologna ha organizzato per sabato 16 febbraio una visita alle terre di Giovannino Guareschi e del suo prete emiliano, don Camillo, che Papa Francesco ha indicato tra le figure di riferimento per la Chiesa italiana. Alla visita parteciperà anche l’arcivescovo Matteo Maria Zuppi. L’iniziativa, spiega un comunicato, “vuole essere perciò un gesto comunitario di riflessione e di catechesi”. Per cominciare, è previsto per le 10 del mattino l’incontro a Roncole Verdi con il figlio di Guareschi, Alberto, per riflettere sull’opera di Guareschi e per visitare la casa-museo di Guareschi e le sue creazioni. Alle 11.30 è in programma un’originale rilettura di don Camillo e Peppone fatta dall’arcivescovo Zuppi e dall’onorevole Fausto Bertinotti, coordinata dal giornalista Rai Massimo Bernardini al Teatro verdiano di Busseto. Dopo un momento conviviale, nel pomeriggio è prevista la visita a Brescello, al museo di Peppone e don Camillo, con un nuovo incontro e alle 17 la messa prefestiva. L’invito della diocesi è rivolto a tutti: parrocchie, gruppi, associazioni, movimenti e singole persone interessate.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa