Dialogo interculturale: Avigliana (To), al via la scuola di formazione sull’enciclica “Laudato si'”

Al via “Casacomune – Laudato si’ Laudato qui”, scuola di formazione, di dialogo interculturale e incontro sociale ispirata ai principi espressi nell’enciclica di Papa Francesco. Ne dà notizia, in una nota diffusa oggi, il Gruppo Abele, promotore dell’iniziativa. “Il calendario delle formazioni della Scuola – spiega il Gruppo Abele – sarà fitto. Saranno affrontati temi sociali, ambientali, storici, economici, declinando rigore scientifico e dimensione spirituale ed etica, lasciando spazio al racconto di esperienze innovative, per dare il segno di un cambiamento già iniziato. La Scuola offrirà corsi generalisti e corsi dedicati a temi specifici (cibo, aziende, formazione) aperti a tutti e di carattere prevalentemente residenziale”. Il primo corso, sul tema “Il grido della terra, il grido dei poveri”, si terrà dal 15 al 17 febbraio alla Certosa1515 di Avigliana (Torino). Contestualmente, vi sarà presentazione della Scuola, venerdì 15 febbraio alle 11, cui prenderanno parte don Luigi Ciotti, Luca Mercalli, Simone Salvini, padre Alex Zanotelli, Carlo Petrini. Nell’occasione sarà inoltre inaugurato uno spazio dedicato al ricordo di Gianmaria Testa. Info su www.gruppoabele.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa