Safer Internet Day: per la 16ª edizione iniziative a Milano e Roma. Giffoni Experience realizzerà un video su attività ragazzi coinvolti

Creato nel 2004 per dar voce a bambini e ragazzi e per sensibilizzare genitori, educatori e tutti gli adulti sul delicato tema dell’utilizzo di Internet per i giovani utenti, il Safer Internet Day giunge alla 16ª edizione, e sarà celebrato in più di 100 Paesi in tutto il mondo. Protagonista in Italia di questa ricorrenza Sos Telefono Azzurro onlus: il 3 e 4 febbraio a Milano e il 5 febbraio a Roma, la onlus fondata e diretta da Ernesto Caffo riunirà, in collaborazione con i network europei Insafe e Inhope in tavole rotonde e incontri i migliori esponenti dei settori pubblico e privato, il mondo della ricerca, dell’industria e delle istituzioni, oltre a giovani provenienti da diversi Paesi europei – tra cui Francia, Germania, Grecia, Cipro, Croazia e Slovacchia – che incontreranno 50 studenti italiani (impegnati già da domenica 3 febbraio) per svelare al mondo e alla comunità internazionale la loro Agenda Internet 2020. Da mesi, infatti, in attesa di questa giornata, giovani provenienti da diversi Paesi del mondo hanno presentato le loro idee su quelli che ritengono essere i temi più importanti da affrontare per gestire il rapporto tra infanzia, adolescenza e Internet.
Giffoni Experience realizzerà un video-report, per testimoniare le attività dei ragazzi coinvolti, che sarà presentato durante la 49ª edizione del Giffoni Film Festival.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa