Diocesi: Udine, domani al santuario Beata Vergine delle Grazie con l’arcivescovo Mazzocato. Messa, adorazione eucaristica, confessioni e preghiera per i bimbi abortiti

“È vita, è futuro”. Questo il tema scelto dai vescovi italiani per l’edizione 2019 della Giornata nazionale per la vita, che la Chiesa di Udine celebrerà domani 2 febbraio alle ore 19, nel santuario udinese della Beata Vergine delle Grazie, quando l’arcivescovo, mons. Andrea Bruno Mazzocato, presiederà la celebrazione eucaristica, nel corso della quale sarà impartita una speciale benedizione ai bambini presenti, oltre che alle mamme e ai papà “in attesa”. Inoltre a partire dalle 20.30, sempre in santuario, ci sarà la possibilità di sostare in preghiera per l’adorazione eucaristica notturna, guidata da gruppi familiari, di spiritualità e di preghiera. La partecipazione è libera: qualche ora o pochi minuti, a seconda della disponibilità di ciascuno, fino alle 7 della domenica mattina. Una particolare intenzione di preghiera sarà dedicata ai bambini non nati per aborto nel 2018 in Friuli. Durante tutta la notte alcuni sacerdoti saranno disponibili per le confessioni.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa