Diocesi: Termoli, domenica torna “una primula per la vita”

“Una primula per la vita” torna a fiorire, domenica prossima nella diocesi di Termoli-Larino. In occasione della 41.ma Giornata nazionale per la vita, promossa dalla Cei, si rinnova l’iniziativa del Movimento per la vita. Sarà possibile sostenere le attività dell’associazione offrendo, nelle varie parrocchie del territorio che aderiscono o in altri spazi, un contributo volontario per un fiore solidale. L’associazione, aperta a tutti, si propone di “promuovere e di difendere il diritto alla vita e la dignità di ogni uomo, dal concepimento alla morte naturale, favorendo una cultura dell’accoglienza nei confronti dei più deboli e indifesi e, prima di tutti, il bambino concepito e non ancora nato. Questo anche a fronte dell’affievolirsi, sul piano delle leggi civili, del riconoscimento di ogni essere umano come soggetto titolare dell’inalienabile diritto alla vita”. Insieme a quanto operano i volontari del Movimento per la vita di Termoli, Montenero di Bisaccia e Guglionesi, la diocesi di Termoli-Larino è in prima linea per la difesa della vita attraverso il Centro di aiuto alla famiglia “Amoris Laetitia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa