Cinema: Fondazione Ente spettacolo e Cineteca nazionale ricordano il 6 febbraio a Roma Sergio Leone nel 30° della morte

Un mercoledì da Leone. Nel 30° dalla morte, la Fondazione Ente dello spettacolo e la Cineteca nazionale ricordano Sergio Leone con una giornata interamente dedicata ai suoi film e alla sua straordinaria figura. Mercoledì 6 febbraio, al Cinema Trevi di Roma, rivedremo l’epopea della “Trilogia del dollaro”, proiettando il titolo fondativo della stessa, “Per un pugno di dollari”, che impose il nome di Leone sulla ribalta internazionale rivelando un nuovo modo di fare il western e un attore iconico come Clint Eastwood, e il suo atto conclusivo, “Il buono, il brutto e il cattivo”. Non mancherà l’approfondimento, la tavola rotonda condotta da due esegeti di Leone, il regista Luca Verdone, autore tra le altre cose di un’intervista al padre dello Spaghetti Western finita nel catalogo della Mostra parigina del 1977, e Christian Uva, professore al Dams di Roma Tre e autore per la collana Le Torri della FEdS della monografia su Sergio Leone (Sergio Leone. Il cinema come favola politica, Fondazione Ente dello Spettacolo, 2013). Modera il critico e giornalista Gianluca Arnone. Appuntamento al Cinema Trevi alle 16:30.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa