Università Cattolica: Roma, venerdì lezione dallo spazio dell’astronauta Paolo Nespoli agli studenti Altems sul risk management

Una lezione speciale e molto attesa quella che Paolo Nespoli, celebre astronauta dell’Agenzia spaziale europea (Esa), terrà venerdì 13 dicembre alle 16 agli studenti dell’Alta scuola in economia e management dei sistemi sanitari (Altems) dell’Università Cattolica, nell’Aula Lazzati del Polo universitario “Giovanni XXIII” del campus di Roma dell’Ateneo. Una lezione dallo spazio intitolata “Oltre l’alta affidabilità: rischio e sicurezza nel settore aerospaziale”. L’occasione è l’evento conclusivo della quinta edizione del master executive in “Risk management: decisioni, errori e tecnologie in medicina” dell’Altems. Nespoli discuterà con gli studenti del “risk management” come pilastro della sicurezza del settore aerospaziale e dei fattori che hanno reso questo settore tra i più sicuri. Gli astronauti affrontano imprevisti ed errori cui va posto rapidissimo rimedio e che possono diventare una grande opportunità per imparare e per creare una vera cultura della sicurezza. “Il mondo sanitario – afferma Americo Cicchetti, direttore Altems – può e deve ancora imparare dai settori cosiddetti ad ‘alta affidabilità’ quali sono le sfide future della “patient safety”. “Il master in Risk management – spiega Antonio Crucitti, direttore del master Altems – si è posto l’obiettivo di presentare alle diverse professioni sanitarie e non, che operano nell’ambito del Ssn ai vari livelli, le aree di applicazione, i metodi e le esperienze di gestione del rischio per favorirne una sua piena comprensione e una sua piena applicazione nelle proprie realtà lavorative”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia