Televisione: Rai Vaticano, quattro reportage su quattro Pontefici del ‘900 in onda su Rai Premium

“L’uomo in bianco” è il titolo delle quattro inchieste, prodotte da Rai Vaticano, che andranno in onda su Rai Premium, l’11, il 18, il 25 dicembre e il 1° gennaio, con testimonianze e immagini esclusive dei Pontificati. I reportage saranno trasmessi dopo la riproposizione di fiction Rai dedicate a Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II. Gli speciali evidenziano il profilo umano dei quattro Pontefici. “Leggeremo i Pontificati di questi grandi Papi raccontando gesti, incontri, eventi, evidenziando sempre la loro profonda umanità. Sono stati Pontificati che hanno segnato la storia della Chiesa e del mondo – spiega il direttore di Rai Vaticano, Massimo Milone –, pagine di storia che hanno parlato al cuore di ogni uomo, credente o non credente, e che hanno permesso alla Chiesa di proiettarsi nel Terzo Millennio con i Pontificati di Papa Ratzinger e Papa Bergoglio”. Si inizia l’11 dicembre con “Giovanni XXIII, il Papa della bontà”. “Il suo linguaggio – dice il card. Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura – era estremamente esile, se si vuole, estremamente agevole, facile, agile ma riusciva a percorrere la sensibilità, l’ascolto del tempo”. Dai ricordi del suo aiutante di camera, Guido Gusso, emerge il tratto autentico della sua fede. Parola anche ad Alberto Melloni, storico e segretario della Fondazione Scienze Religiose di Bologna, e a Marco Roncalli, nipote di Giovanni XXIII e suo biografo. Di Paolo VI parla invece don Angelo Maffeis, presidente dell’Istituto dedicatogli a Brescia. Anche in questo caso il profilo del “Papa della modernità” viene tracciato da un nipote, Fausto Montini. Il 25 dicembre, la sera di Natale, sarà la volta di Albino Luciani, raccontato con le parole del nipote Gianni e da don Davide Fiocco, direttore del Centro di spiritualità Albino Luciani di Santa Giustina. Infine, Giovanni Paolo II, il “Papa del coraggio” nelle parole del card. Stanislaw Dziwisz, segretario per 30 anni di Karol Wojtyla.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori