Diocesi: Napoli, oggi il card. Sepe ospita in cattedrale gli “ultimi” per pranzo di Natale

Oggi poveri, senza dimora, immigrati, famiglie indigenti sono tutti invitati dall’arcivescovo di Napoli, card. Crescenzio Sepe, per condividere un pasto ma soprattutto un momento di festa e gioia, di cordialità, umanità e fraternità nel segno dell’amore che ci dona il Bambino Gesù. L’incontro conviviale si terrà nella cattedrale, a partire dalle 12,30, a significare che, con l’arcivescovo e i vescovi ausiliari, è tutta la Chiesa di Napoli che invita, accoglie e festeggia, aprendo le porte e il cuore ai fratelli più bisognosi di calore umano e di vicinanza. Per motivi organizzativi la cattedrale, però, sarà chiusa ai visitatori già a partire dalle 11. Il pranzo, organizzato dalla Caritas diocesana diretta da don Enzo Cozzolino, coadiuvato dal vicedirettore Giancamillo Trani, sarà preparato e servito da ragazzi e docenti degli istituti alberghieri di Napoli Bact, Isabella D’este, Sannino-De Cillis, Cavalcanti. L’accoglienza sarà curata da un gruppo di volontari. Sul piazzale antistante la cattedrale ci saranno carabinieri, polizia di stato, polizia municipale e vigili del fuoco, nonché il camper sanitario dell’Asl Napoli 1 centro, con il direttore responsabile, Raffaele Iandolo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori