This content is available in English

Ue: von der Leyen (Commissione), “tra 10 giorni presenteremo il Green Deal. Europa neutra dal punto di vista climatico entro il 2050”

Charles Michel, Ursula Von Der Leyen, David Sassoli, Christine Lagarde

(Bruxelles) “Tra dieci giorni, la Commissione europea presenterà il Green Deal europeo. Il nostro obiettivo è di essere il primo continente neutro dal punto di vista climatico entro il 2050. Se vogliamo raggiungere tale obiettivo, dobbiamo agire ora, dobbiamo attuare le nostre politiche adesso. Perché sappiamo che questa transizione ha bisogno di un cambio generazionale”. Il presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, è intervenuta questa mattina nella sessione di apertura della Conferenza delle Nazioni Unite sul clima (Cop25), in corso a Madrid.
Von der Leyen è al suo secondo giorno in carica (nella foto a lato la sede della Commissione a Bruxelles). Ieri, nel giorno dell’insediamento, Ursula von der Leyen ha partecipato a una cerimonia alla Casa della storia europea a Bruxelles, in occasione del decimo anniversario del Trattato di Lisbona (foto in alto). In questa occasione, ha ricevuto i Trattati da David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, in una consegna simbolica. Alla cerimonia di domenica, la presidente von der Leyen ha dichiarato: “Non potrebbe esserci un giorno migliore per il nuovo Collegio dei commissari per iniziare il nostro lavoro. A partire da oggi, siamo i custodi dei trattati, i custodi dello spirito di Lisbona… La Casa della storia europea mostra la strada che ci ha condotto qui. Mostra il tesoro che abbiamo ereditato. Un continente in pace. Un mercato unico con opportunità economiche senza precedenti. Maggiori diritti e libertà rispetto a qualsiasi altro posto nel mondo”. All’evento hanno preso parte anche i nuovi presidenti della Bce, Christine Lagarde, e del Consiglio europeo, Charles Michel.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori