Nicaragua: vescovi, “non si deve perdere la speranza”

“Dinanzi alla situazione socio-politica che vive la nostra nazione, vi invitiamo a non perdere la speranza”. Lo scrive la Conferenza episcopale del Nicaragua in un messaggio diffuso all’inizio del tempo di Avvento, firmato dal segretario generale, mons. Abelardo Mata, vescovo di Estelí. Il testo è intitolato “Che niente e nessuno vi tolga la gioia e la speranza”, espressione usata da Papa Francesco nel 2017, in occasione della sua visita alla Colombia. Il messaggio mette in evidenza la “forma speciale di speranza” di cui è impregnato il tempo dell’Avvento e sottolinea la forte devozione popolare a Maria, nei giorni che precedono la solennità dell’Immacolata, vissuta con particolare devozione nel Paese centroamericano. “Nessuno è libero da prove e difficoltà, tuttavia il credente sa bene come riprendere il dinamismo della gioia che viene da Dio”, si legge nel testo della Conferenza episcopale. Infatti, “essere gioiosi nella sofferenza è la testimonianza per eccellenza dell’autentico cristiano, segno visibile che siamo con Dio e Lui con noi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori