Povertà educativa: Termoli, Caritas diocesana e “Nati per leggere” Molise diffondono insieme la cultura della lettura

La cultura della lettura come strumento per rispondere anche alla povertà educativa. Il 16 dicembre la Caritas diocesana di Termoli-Larino e l’associazione “Nati per leggere” Molise mettono insieme le proprie forze e le proprie competenze per diffondere la cultura della lettura per i bambini fino a sei anni “nella consapevolezza – spiega un comunicato – che questo possa essere uno strumento prezioso per rinsaldare la relazione adulto-bambino, favorire lo sviluppo del linguaggio e promuovere forme nuove di incontro, socializzazione e integrazione. Allo stesso tempo questa alleanza, che può rispondere in maniera adeguata alla crescente povertà educativa diffusa anche nel nostro territorio, sostiene le famiglie e diventa occasione per far svolgere al bambino attività appassionanti ed allo stesso tempo formative”. In occasione del Natale, presso la Caritas diocesana di Termoli-Larino (piazza Bisceglie, 1 a Termoli, nel centro storico) verrà promosso un incontro di lettura per bambini in età prescolare. Appuntamento lunedì 16 alle 17.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa