Salute: Policlinico Gemelli, il trapianto di microbiota aiuta a combattere l’infezione da Clostridium difficile

L’infezione da Clostridium difficile, che negli ultimi anni è divenuta epidemica e colpisce soprattutto i pazienti più fragili e anziani, si può contrastare efficacemente attraverso il trapianto di microbiota intestinale (Fmt) da donatori sani. Uno studio senza precedenti, condotto presso la Fondazione Policlinico Agostino Gemelli Irccs e l’Università Cattolica del Sacro Cure, dimostra che il trapianto di microbiota aumenta la sopravvivenza di oltre un terzo rispetto alla terapia antibiotica e dimezza i giorni di degenza necessari al paziente, riducendo così il rischio di gravi complicanze come la sepsi. Il verdetto finale favorevole alla nuova terapia è stato reso noto sulla prestigiosa rivista “Annals of Internal Medicine” e si deve al gruppo del prof. Antonio Gasbarrini, direttore dell’Area medicina interna, gastroenterologia e oncologia medica della Fondazione Policlinico Gemelli e ordinario di gastroenterologia all’Università Cattolica, campus di Roma. Secondo recenti studi, negli Stati Uniti muoiono ogni anno circa 29mila persone a causa dell’infezione da Clostridium difficile, per una spesa complessiva di 5 miliardi di dollari all’anno. I sintomi dell’infezione possono variare da una semplice diarrea a un quadro clinico più complesso, che può essere anche mortale. Tuttavia, il Clostridium difficile è un batterio che risiede in forma latente nell’intestino di una quota consistente (circa il 30%) delle persone (portatori sani), e l’infezione si manifesta solo quando il microbiota intestinale sano del soggetto viene debilitato, come in caso di massicce e ripetute terapie antibiotiche. “Il trapianto di microbiota ha cambiato la storia naturale di tale patologia – sostiene Gasbarrini –. Vi è, infatti, un gran numero di evidenze che dimostra come il trapianto di microbiota intestinale sia più efficace degli antibiotici nel curare definitivamente l’infezione ricorrente da Clostridium difficile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo