This content is available in English

Papa Francesco: udienza, “in Thailandia siano sanate le piaghe dello sfruttamento, specialmente delle donne e dei minori”

foto SIR/Marco Calvarese

“La Thailandia è un antico Regno che si è fortemente modernizzato. Incontrando il re, il primo ministro e le altre autorità, ho reso omaggio alla ricca tradizione spirituale e culturale del popolo Thai, il popolo del bel sorriso. Ho incoraggiato l’impegno per l’armonia tra le diverse componenti della nazione, come pure perché lo sviluppo economico possa andare a beneficio di tutti e siano sanate le piaghe dello sfruttamento, specialmente delle donne e dei minori”. Lo ha detto Papa Francesco durante la catechesi dell’udienza generale di questa mattina, in piazza San Pietro. Nel discorso in lingua italiana il Pontefice ha incentrato la sua meditazione sul suo viaggio apostolico in Thailandia e Giappone, conclusosi ieri sera. Il brano biblico è tratto dal Vangelo secondo Matteo (capitolo 28, versetti 16-20). “La religione buddista è parte integrante della storia e della vita di questo popolo – ha aggiunto -, perciò mi sono recato in visita al patriarca supremo dei buddisti, proseguendo sulla strada della reciproca stima iniziata dai miei predecessori, perché crescano nel mondo la compassione e la fraternità”. Papa Francesco ha considerato “molto significativo” l’incontro ecumenico e interreligioso, avvenuto nella maggiore Università del Paese. “La testimonianza della Chiesa in Thailandia passa anche attraverso opere di servizio ai malati e agli ultimi”, ha ricordato il Pontefice, che ha citato l’Ospedale Saint Louis, che “ho visitato incoraggiando il personale sanitario e incontrando alcuni pazienti”. “Ho poi dedicato momenti specifici ai sacerdoti e alle persone consacrate, ai vescovi, e anche ai confratelli gesuiti. A Bangkok ho celebrato la Messa con tutto il popolo di Dio nello stadio nazionale e poi con i giovani nella cattedrale. Lì abbiamo sperimentato che nella nuova famiglia formata da Gesù Cristo ci sono anche i volti e le voci del popolo Thai”.

foto SIR/Marco Calvarese

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo