Sport e solidarietà: Unicef Italia, domani la Nazionale basket artisti in campo contro il Frascati per i bambini più vulnerabili

Domenica 24 novembre, alle 18.30, sul parquet del palazzetto dello sport di Frascati, la Nazionale basket artisti scenderà in campo contro la squadra di casa per raccogliere fondi in favore dei programmi Unicef per i bambini più vulnerabili. Tanti i personaggi del mondo del giornalismo, della moda, dell’arte e dello spettacolo che tireranno a canestro per l’Unicef: Fabio Tamburini, Antonio Mezzancella, Marcelo Fuentes, Samuel Peron, Ottavio Missoni, Claudio Fasulo, Lorenzo Sarcinelli, Gianguido Baldi, Josafat Vagni, Elisa D’Ospina, Sofia Bruscoli, Cecile, Marco Vivio, Simone Riccioni, Federico Perrotta, Diego Casalis. “Quando lo sport si unisce alla solidarietà – commenta Francesco Samengo, presidente di Unicef Italia – il risultato è sicuramente vincente. Iniziative come questa rafforzano il nostro lavoro sul territorio, in un anno per noi particolarmente importante perché celebriamo il trentennale della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il trattato sui diritti umani più ratificato al mondo che orienta tutte le nostre azioni. Diffondere una cultura dei diritti dell’infanzia è uno dei nostri principali obbiettivi in Italia e nel mondo, solo così potremo contribuire a creare società più sane e eque”. L’evento è patrocinato dal Comune di Frascati e dalla Federazione italia pallacanestro. I biglietti sono in vendita sul circuito Vivaticket Frascati.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia