Diocesi: Milano, una mostra in omaggio a Leonardo da Vinci e al suo contributo alla costruzione del duomo

La Veneranda fabbrica del Duomo di Milano rende omaggio a Leonardo da Vinci raccontando al pubblico il suo coinvolgimento nelle vicende del cantiere della cattedrale, alla fine del Quattrocento. L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività promosse per celebrare i cinquecento anni dalla scomparsa del genio fiorentino. L’esposizione disegna il volto del duomo negli anni in cui Leonardo è chiamato, assieme ad altre menti, a risolvere una delle più affascinanti sfide della sua storia: la costruzione del tiburio. La mostra, sotto la direzione del comitato scientifico della Veneranda fabbrica all’interno della sala Gian Galeazzo del museo del duomo, patrocinata anche dall’arcidiocesi di Milano, si svolge nell’ambito del palinsesto comunale di Milano e Leonardo 500. L’esposizione, resa possibile anche grazie al sostegno di Borsa Italiana e di Eberhard Italia, sarà inaugurata il 21 novembre e aperta al pubblico dal 22 novembre 2019 al 23 febbraio 2020. La conferenza stampa di presentazione della mostra è prevista per domani, alle 11.15, nella chiesa di San Gottardo in Corte. Dopo il saluto di Fedele Confalonieri, presidente della Veneranda fabbrica del Duomo di Milano, sono previsti gli interventi di mons. Gianantonio Borgonovo, arciprete del duomo di Milano, dell’assessore all’Autonomia e cultura della Regione Lombardia, Stefano Bruno Galli, dell’assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno, di Valentina Sidoti, responsabile del progetto Finance for Finance Arts di Borsa Italiana, e di Mario Peserico, amministratore delegato di Eberhard Italia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori