Shoah: Fatebenefratelli Roma, l’aiuto dei religiosi offerto agli ebrei nelle persecuzioni naziste al centro di un convegno

Per dare risalto al contributo che i religiosi del Fatebenefratelli di Roma diedero nel salvare decine di ebrei dalle persecuzioni naziste, la Comunità dell’Isola Tiberina promuove un convegno, domani, mercoledì 20 novembre, alle 15.30, nel Nosocomio. Aprirà l’incontro, il priore dell’ospedale, fra Angel López. Tra i temi all’attenzione, l’operato dei religiosi Fatebenefratelli durante l’occupazione nazista di cui parlerà fra Giuseppe Magliozzi, medico; la testimonianza sulle vicende del ’43-’44 a cura dello storico Pier Luigi Guiducci; il generale Lordi, il professor Borromeo e l’eccidio delle Fosse Ardeatine saranno al centro dell’intervento di Anna Maria Casavola, direttore di “Noi dei Lager”. Infine, degli ebrei accolti dal Fatebenefratelli durante gli arresti e i rastrellamenti parlerà Claudio Procaccia, direttore del Dipartimento Cultura della Comunità ebraica di Roma.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo