Giornata mondiale poveri: Parma, tra domani e sabato “24 ore di carità” in vescovado. Domenica 17 pranzo in seminario con mons. Solmi

Sono due gli appuntamenti in programma nel fine settimana a Parma a conclusione delle iniziative promosse in occasione della terza Giornata mondiale dei poveri che si celebra domenica 17 novembre.
Tra venerdì 15 e sabato 16, in vescovado, si terra la “24 ore di carità, evento rivolto agli studenti delle scuole medie e superiori, con l’allestimento di stand delle diverse realtà caritative ecclesiali: “tante finestre – spiega una nota – aperte sui bisogni, ma anche sulle possibilità di risposta e di impegno”.
Domenica 17 si svolgerà nel refettorio del seminario il pranzo al quale il vescovo Enrico Solmi ha invitato una rappresentanza di persone in difficoltà, segnalate dalle associazioni e parrocchie. “Gesto che – prosegue la nota – non sostituisce, ma rafforza le tante iniziative messe in campo dalle comunità”.
Le iniziative dei prossimi giorni arrivano al termine di un percorso “culturale” di avvicinamento alla Giornata mondiale dei poveri. Prima tappa è stata la presentazione del Rapporto Caritas sulla povertà a Parma, che si è tenuta lo scorso 7 novembre. L’appuntamento successivo è stato dedicato ad una veglia di preghiera per volontari e operatori della carità, che si è tenuta mercoledì 13 novembre presso la Casa della carità di Gaiano, dove il luogo stesso è richiamo ed appello ad una prossimità quotidiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo