Università europea: Roma, domani una conferenza per analizzare il processo a Gesù dal punto di vista del diritto romano

Si terrà domani all’Università europea di Roma (via degli Aldobrandeschi 190 – ore 10.45) la conferenza “Il processo a Gesù”, con Luigi Garofalo, ordinario di diritto romano all’Università di Padova e autore del libro “Gesù. La crocifissione di un giusto” (ed. Corriere della Sera – Rcs Group 2019), nell’ambito del corso di Fondamenti romanistici del diritto europeo. L’incontro sarà aperto dal saluto del prorettore dell’Ateneo Alberto Gambino. Interverranno il rettore p. Pedro Barrajón e Umberto Roberto, direttore del Dipartimento e ordinario di storia romana. Conclusioni di Emanuele Bilotti, coordinatore del corso di laurea in giurisprudenza. Il convegno affronterà il tema dalla prospettiva originale ed ignota ai più del diritto e del processo. Si tratta di una vicenda di importanza cruciale, realmente verificatasi, ma di solito indagata sul piano esclusivamente religioso, cristiano o ebraico. Qui invece, con il prezioso aiuto dell’autore del libro, Garofalo, si cercherà di porsi nell’ottica, tutta romana, di un giudice che si trova a dover accertare la fondatezza di un’accusa (la lesa maestà imperiale), ai fini dell’emissione di una sentenza che tenga conto della sola verità processuale emersa nell’ambito di una inchiesta penale, condotta secondo le regole ordinariamente applicate nelle province dell’impero. Ponzio Pilato avrà compiuto sì o no il suo dovere? Garofalo dovrà poi confrontare il suo punto di vista con quello del teologo Barrajón e dello storico Roberto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo