Sinodo per l’Amazzonia: card. Baldisseri, le iniziative per la comunicazione

Fin dall’inizio della preparazione del Sinodo Panamazzonico, la segreteria generale ha aperto una pagina web multilingue “con diverse informazioni non solo circa l’Assemblea Speciale – documenti sinodali come il Documento Preparatorio con il Questionario e l’Instrumentum laboris – ma anche con abbondante materiale riguardante l’evento sinodale”, tra cui “la diffusione di contenuti in reti sociali attive”. Lo ha ricordato il card. Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei vescovi, durante la sua relazione alla prima Congregazione generale del Sinodo, in corso in Vaticano fino al 27 ottobre. A diffondere le notizie relative ai lavori assembleari attraverso i media sarà il Dicastero per la Comunicazione, presieduto dal suo Prefetto,  Paolo Ruffini, che a sua volta sarà il presidente della la Commissione per l’informazione. La Commissione sarà composta inoltre dal suo segretario, padre Giacomo Costa, dal direttore della Sala Stampa della Santa Sede,  Matteo Bruni, dal direttore editoriale del Dicastero per la Comunicazione, Andrea Tornielli, da Mauricio López Oropeza, segretario esecutivo della Repam, da suor Maria Irene Lopes Dos Santos, assessore della Commissione episcopale per l’Amazzonia della CNBB, nominati dal Santo Padre, e da altri 4 Membri che saranno eletti dai Padri sinodali. Oltre ai briefing quotidiani coordinati da Ruffini e da Bruni,  saranno diffuse e condivise notizie sull’andamento dei lavori sinodali attraverso le reti sociali (Twitter, Facebook e Instagram) di Vatican News e della Segreteria generale del Sinodo dei Vescovi. L’hashtag #SinodoAmazonico è disponibile per tutte le lingue. I 184 padri sinodali saranno liberi di concedere interviste fuori dell’Aula sinodale così come in genere comunicare con i media “a loro discrezione e responsabilità, ovviamente a titolo personale, mantenendo la necessaria riservatezza sui nomi delle persone che intervengono, sui dibattiti in Aula e nei Circuli minores”, ha reso noto Baldisseri.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori