Tumore al seno: Policlinico Gemelli/Fondazione Komen Italia, centro trattamenti integrati e protocolli d’intesa con Colosseo e Accademia S. Cecilia

Due importanti iniziative per contribuire al mese internazionale della prevenzione dei tumori del seno: Fondazione Policlinico universitario A. Gemelli Irccs e Komen Italia hanno rafforzato la loro sinergia attraverso l’apertura al Gemelli del Centro Komen Italia per i trattamenti integrati in oncologia e la firma di due prestigiosi protocolli d’intesa con il Parco archeologico del Colosseo e con l’Accademia nazionale di Santa Cecilia. Le due iniziative sono state presentate oggi. Grazie a una generosa donazione della Komen Italia, il Gemelli ha potuto riqualificare una terrazza in disuso al decimo piano dell’ospedale per istituire questa innovativa struttura che consentirà alle pazienti in cura nel Centro di senologia e nel Day Hospital dei tumori femminili di ricevere, insieme alle più avanzate terapie oncologiche, anche una serie di trattamenti complementari utili a migliorare il benessere psicofisico durante e dopo i percorsi di cura, a limitare gli effetti secondari delle terapie oncologiche tradizionali e a ridurre i rischi di recidiva della malattia. “Oltre a un’ampia offerta di terapie complementari, il Centro servirà da hub per l’avvio di progetti di ricerca e di formazione professionale, come quello recentemente condiviso con Cna Impresa Donna”, afferma  Riccardo Masetti, presidente di Komen Italia e direttore del Centro integrato di senologia del Gemelli. Con riferimento ai protocolli d’intesa, Giovanni Scambia, direttore scientifico del Gemelli, ha sottolineato che “’arte, nelle sue varie declinazioni, è una risorsa terapeutica importante, una potente medicina per il corpo e per la mente, in grado di contribuire a ridurre gli stati di ansia e depressione che spesso accompagnano una malattia oncologica, migliorando la capacità di recupero e la qualità di vita del paziente”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori