Diocesi: Roma, il card. De Donatis guida un ciclo di incontri sulla Laudato si’. Apertura con Sassoli, presidente dell’Europarlamento

La diocesi di Roma propone, per l’anno 2019-2020, un itinerario di riflessione sull’enciclica Laudato si’: sette incontri, un lunedì al mese, a partire dall’11 novembre, nella basilica di San Giovanni in Laterano con inizio alle 19, per ragionare su temi quali degrado ambientale, ecologia integrale, biodiversità, stili di vita, politica internazionale, alla luce degli insegnamenti dell’enciclica di Papa Francesco. “Insieme per la nostra casa comune” è il titolo dell’iniziativa, cui parteciperà il cardinale vicario Angelo De Donatis affiancato, di volta in volta, da
rappresentanti delle istituzioni, dell’economia, dell’associazionismo, della comunicazione, della cultura. Ogni serata sarà aperta dalla lettura di un brano di riferimento della Laudato si’; seguirà la riflessione dell’ospite, mentre la conclusione sarà sempre a cura del cardinale vicario, in chiave teologica e spirituale. “Non ci limiteremo solo all’approfondimento teorico – annuncia il card. De Donatis –, ma proporremo iniziative concrete e sostenibili con cui la diocesi, attraverso le parrocchie presenti sul territorio, ridurrà il proprio impatto ambientale”. Tra gli ospiti, il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, che aprirà la serie di incontri lunedì 11 novembre; il climatologo, meteorologo e accademico Luca Mercalli (9 dicembre); l’architetto di fama mondiale e ideatore del Bosco verticale, Stefano Boeri (13 gennaio 2020); l’economista Leonardo Becchetti (10 febbraio). E ancora, interverranno Licia Colò, autrice e conduttrice televisiva, tra i primi a parlare di natura in televisione, e l’esploratore Alex Bellini (9 marzo 2020). Le voci dell’associazionismo saranno rappresentate dai presidenti di Wwf Italia e di Legambiente, Donatella Bianchi e Stefano Ciafani (11 maggio 2020). Spazio anche ai giovani, che concluderanno il ciclo l’8 giugno 2020: la green influencer Federica Gasbarro, unica italiana chiamata allo Youth Summit Onu dello scorso settembre a New York, e Ruggero Rollini, chimico, youtuber e divulgatore scientifico.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori