Solidarietà: Ordine Malta, oggi in 23 piazze italiane per la 2ª giornata nazionale

Oggi in 23 piazze italiane i membri dei tre Gran Priorati italiani (Lombardia e Venezia, Roma, Napoli e Sicilia) e dell’Associazione nazionale dei Cavalieri Italiani (Acismom) insieme ai volontari delle delegazioni e a quelli del Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta (Cisom) e del Corpo militare (Acismom), incontreranno “curiosi ed appassionati” per farsi conoscere e per creare una rete di solidarietà che “non sia chiusa nei palazzi, ma che viva nelle città dove si incontrano persone bisognose da un lato e caritatevoli e pronte all’aiuto, dall’altro”. “In Italia – si legge in un comunicato dell’Ordine di Malta – perseguiamo la nostra mission attraverso diverse attività di assistenza ai più bisognosi, spesso declinate in assistenza sanitaria e sociale: la gestione di Case famiglia e mense, la distribuzione di pasti caldi e capi di vestiario, l’accudimento dei malati negli ospedali o nei pellegrinaggi nazionali ed internazionali, l’organizzazione di soggiorni estivi per famiglie bisognose, campi estivi per ragazzi disabili, la gestione di doposcuola per bambini non inseriti socialmente, o l’organizzazione di summer games destinati ai bambini disabili”. Rispetto alle attività storicamente gestite dall’Ordine di Malta in Italia nel 2019 si sono sviluppati due filoni che vogliono alleviare solitudine e povertà: i servizi agli anziani – con l’organizzazione degli “angeli custodi” che portano farmaci e spesa a domicilio, che ascoltano e offrono conforto e i corsi di stimolazione cognitiva per i malati neodiagnosticati di Alzheimer e per i loro congiunti – e le attività per i senza fissa dimora (che stanno aumentando specie nelle grandi città) vedono impegnati i nostri volontari con assistenza notturna e visite mediche organizzate in Uds (Unità di strada). Per conoscere le piazze: www.cisom.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo