Disagio giovanile: Milano, il 12 ottobre all’Ambrosianeum proiezione del film inedito di Olmi “Il tentato suicidio nell’adolescenza”

Sarà proiettato all’Ambrosianeum di Milano il film inedito e ritrovato di Ermanno Olmi dal titolo “Il tentato suicidio nell’adolescenza”, medio metraggio realizzato nel 1968, perduto, mai comparso nelle filmografie del regista, ritrovato fortunosamente, restaurato e digitalizzato dall’Istituto Luce-Cinecittà. L’appuntamento è per sabato 12 ottobre, alle 9.30. L’iniziativa è della Fondazione Ambrosianeum e del Centro italiano di Psicologia analitica. La proiezione, introdotta da Marco Garzonio, costituirà il punto focale del convegno: “Ricordando Ela Frigerio 10 anni dopo. I giovani, la psicoanalisi, la formazione oggi”. L’incontro è organizzato in occasione del decimo anniversario della scomparsa della psicoanalista Ela Frigerio, che studiò in particolare il tema del disagio giovanile, e che durante la sua formazione a Zurigo e al Policlinico di Milano fece da aiuto regista a Olmi per la realizzazione delle interviste e la raccolta dati del film. Previsti gli interventi di Nicolò Doveri, Mara Forghieri, Marco Garzonio, Silvana Nicolosi, Umberto Visentin, Mia Wuehl, psicologi analisti e psicoterapeuti. “In proiezione, il film si è rivelato un’importante testimonianza sulla fase pionieristica della psichiatria italiana iniziata nel 1962 – si legge in una nota -. È infatti un documentario del 1968 sul Nucleo psichiatrico d’urgenza destinato ai tentativi di suicidio giovanili creato al Policlinico di Milano dal più celebre psichiatra del tempo, il dottor Carlo Cazzullo, che compare nel film con tutto il suo staff”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo