Papa Francesco: intenzione di preghiera ottobre, “in questo Mese missionario straordinario lo Spirito Santo susciti una nuova primavera missionaria”

“Oggi è necessario un nuovo impulso nell’attività missionaria della Chiesa per affrontare la sfida di annunciare Gesù morto e risorto”. È questo l’invito che Francesco lancia nel video messaggio di ottobre, realizzato dalla Rete mondiale di preghiera del Papa per diffondere ogni mese le sue intenzioni. Lo sfondo su cui matura l’intenzione del Papa sono i 100 anni dalla lettera apostolica “Maximum Illud” di Papa Benedetto XV. Per questo motivo, e per la vitalità missionaria espressa in questi anni del suo magistero, chiaramente evidenziata nell’esortazione apostolica “Evangelii Gaudium”, Francesco ha indetto il Mese missionario straordinario Ottobre 2019 con il tema “Battezzati e inviati: la Chiesa di Cristo in missione nel mondo”.
“Arrivare alle periferie, agli ambienti umani, agli ambienti culturali e religiosi ancora estranei al Vangelo: in questo consiste quella che definiamo missio ad gentes – prosegue il Papa nel video messaggio -. E ricordare che il cuore della missione della Chiesa è la preghiera. In questo Mese missionario straordinario preghiamo perché lo Spirito Santo susciti una nuova primavera missionaria per tutti i battezzati e inviati dalla Chiesa di Cristo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo