Diocesi: Torino, il 27 gennaio “Panama chiama Torino!” per vivere a distanza la Gmg

In concomitanza con la Giornata mondiale della gioventù, in programma a Panama dal 22 al 27 gennaio prossimi, l’arcidiocesi di Torino propone l’evento “Panama chiama Torino!” per consentire ai giovani di poter partecipare, seppur a distanza, al raduno mondiale con Papa Francesco. Ad ospitare l’iniziativa, dalle 18 di domenica 27 gennaio, sarà il Centro di pastorale giovanile per una serata di festa, con cena, collegamento in diretta con i giovani a Panama, rilettura dell’esperienza e dei messaggi con l’arcivescovo Cesare Nosiglia e l’animazione del Grande Coro Hope.
In clima Gmg si svolgerà anche sabato 12 e domenica 13 gennaio il weekend residenziale dei giovani della Consulta diocesana, ospitato a Cesana Torinese, presso la Casa per ferie “Pier Giorgio Frassati”. Sarà una riunione importante, spiega una nota, perché dedicata alla scrittura del “Progetto educativo”, secondo le indicazioni puntualmente maturate con l’arcivescovo nell’ultima Consulta, del 10 novembre scorso.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo