Kosovo: Tv2000, domani in onda un documentario sul massacro di Meje e la strage di civili del 1999

Il massacro di Meje, la strage di civili (375 uomini, di età fra i 13 e 94 anni) compiuta in Kosovo nel 1999 durante la repressione dei moti per l’indipendenza. È il tema del documentario realizzato dall’inviato del Tg2000, Massimiliano Cochi, in onda su Tv2000 domani, mercoledì 9 gennaio, alle ore 23. “Si tratta – ricorda un comunicato di Tv2000 – della più sanguinosa strage di civili consumata nella ex Jugoslavia dopo quella tristemente famosa di Sebrenica. Eppure è un eccidio poco noto, dimenticato, compiuto dalle milizie serbe ai danni di un villaggio albanese-kosovaro, Meje. L’inviato del Tg2000, in Kosovo per seguire le elezioni e l’anniversario della indipendenza, si è imbattuto in questa storia e ha ricostruito gli eventi recandosi sul luogo e raccogliendo testimonianze di prima mano di sopravvissuti e familiari delle vittime”. Il reportage, della durata di circa 30 minuti è auto prodotto e, conclude la nota – di grande valore storico: trasmette, come messaggio, l’assurdità e l’orrore della guerra insieme all’importanza di non perdere la memoria, la ricerca della verità, soprattutto quando si tratta di una verità dimenticata o mai indagata”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo