This content is available in English

Finlandia: Helsinki, vescovo Teemu Sippo grave in ospedale. Don Goyarrola (vicario), “ogni giorno riceve la comunione”

È ricoverato per un trauma cranico il vescovo di Helsinki Teemu Sippo, dopo una caduta il 26 dicembre scorso. Le condizioni del vescovo stanno migliorando e ora “ha iniziato i trattamenti riabilitativi” anche se “è difficile per i medici dire quanto tempo sarà necessario per il pieno recupero”. A informare regolarmente la diocesi dello stato di salute del vescovo finlandese è il vicario generale Raimo Goyarrola che ha informato anche il presidente della Conferenza episcopale nordica, mons. Czeslaw Kozon di Copenaghen e il nunzio apostolico a cui il vicario ha “chiesto qualche consiglio su come gestire questa situazione in relazione al diritto canonico”, riferisce don Goyarrola stesso. Il 2 gennaio il vicario aveva scritto sul sito della diocesi di aver “portato al vescovo la santa comunione e impartito il sacramento dell’unzione degli infermi. Gli ho detto che tutti noi preghiamo per lui e gli siamo vicini. Il vescovo ha ringraziato e ha detto di sentire questo amore e sostegno”. Secondo quanto riferito dal vicario, i sacerdoti diocesani hanno “organizzato dei turni per portare ogni giorno la comunione al vescovo”; inoltre “è stato concordato con i fratelli del vescovo che in futuro si daranno aggiornamenti sullo stato di salute del vescovo solo in relazione a cambiamenti significativi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo