Vescovi Sicilia: al via dal 7 gennaio la sessione invernale e l’8 inaugurazione dell’anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico interdiocesano

Si svolgerà dal 7 al 9 gennaio, a Palermo, la sessione invernale della Conferenza episcopale siciliana. I vescovi delle diciotto diocesi di Sicilia incontreranno la Commissione dell’Ufficio regionale per i Giovani, dopo il Sinodo e la visita apostolica del Papa in Sicilia. Sono previste anche le comunicazioni di don Giacomo Sgroi, direttore dell’Ufficio liturgico regionale, e di don Calogero Cerami, che presenterà la programmazione del Centro regionale Madre del Buon Pastore per la formazione permanente del clero. In discussione pure il documento Cei sulla pedofilia. Martedì 8 gennaio, i presuli siciliani parteciperanno all’inaugurazione dell’anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico interdiocesano siculo, in programma alle 17, nell’aula magna della Facoltà Teologica di Sicilia. Nel corso dell’appuntamento, dopo il saluto dell’arcivescovo di Palermo, mons. Corrado Lorefice, Moderatore del Teis, e la relazione sull’attività del Tribunale dell’anno 2018 a cura del vicario giudiziale, mons. Antonino Legname, è prevista la prolusione di mons. Filippo Iannone, presidente del Pontificio consiglio per i Testi legislativi, su “Il Magistero di Papa Francesco nei discorsi alla Rota”. Nel corso dei lavori della sessione invernale della Conferenza episcopale siciliana anche la visita dei vescovi alla mostra dedicata al card. Salvatore Pappalardo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa