Diocesi: Latina, il Progetto Policoro lancia “Dall’idea alla realtà” per aiutare i giovani a creare lavoro

Un’opportunità concreta offerta ai giovani pontini per incontrarsi e cercare di capire come aggregarsi e fare rete nel mondo del lavoro. Questo è l’impegno del Progetto Policoro della diocesi di Latina che il prossimo 8 gennaio, alle 20.30 presso la curia diocesana, presenterà il percorso “Dall’idea alla realtà” cui sono invitati a partecipare i giovani dai 18 ai 35 anni d’età.
“Noi mettiamo a disposizione l’occasione per i giovani di fare un’analisi delle proprie competenze e della autoimprenditorialità, per conoscere la realtà associativa e delle cooperative e per analizzare il territorio diocesano. Un modo anche per avviare relazioni proficue tra questi ragazzi e fare rete tra loro, oltre a fornire quegli spunti per comprendere come crearsi il lavoro senza aspettare la chimera di un’occupazione che non si sa quando arriverà. Questo percorso, dunque, nasce dal desiderio di accompagnare tutti quei giovani che, analizzato il territorio che li circonda, sono alla ricerca di informazioni e consigli. Per questo metteremo a disposizione alcuni professionisti dei vari settori interessati”, spiega Valentina Fanella, animatrice di comunità del Progetto Policoro.
Sono previsti quattro incontri che si terranno in due fine settimana di febbraio (venerdì pomeriggio e sabato mattina), attraverso i quali i giovani potranno ricevere una formazione per l’autopromozione nel mondo del lavoro, acquisire conoscenze e competenze del mondo dell’associazionismo e dell’impresa cooperativa. “Non ultimo, abbiamo anche previsto l’accompagnamento dei giovani interessati ad avviare un’attività d’impresa”, conclude Fanella. Il percorso è un’idea dell’équipe del Progetto Policoro, formata dall’animatrice di Comunità, la tutor e i direttori di tre Uffici diocesani: Caritas, Ufficio per la pastorale giovanile e vocazionale e Ufficio per la pastorale sociale.
Nella diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno il Progetto Policoro è nato nel 2013, raccogliendo la proposta che la Cei estendeva alle Diocesi del Centro Italia (inizialmente il progetto era nato solo per le regioni del Sud).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia