Epifania: Bologna, domani al via la “Befana di solidarietà per la Casa dei risvegli Luca De Nigris”

Domani al via la “Befana di solidarietà per la Casa dei risvegli Luca De Nigris”, XXI edizione, dedicata quest’anno a Carla Astolfi. In particolare, domani, la Befana comincia il suo viaggio all’ospedale Maggiore di Bologna, alle ore 11, nel Reparto pediatria e chirurgia pediatrica al 6° piano con Fantateatro che presenta “La Befana Robin Hood”. Il 5 e 6 gennaio la Befana aspetta i bambini nella “Casa della Befana” in piazza di Porta Ravegnana, per raccontare favole e distribuire piccoli doni.
Si continua poi sabato 5 gennaio alla Casa dei risvegli Luca De Nigris Ospedale Bellaria Azienda Usl di Bologna Via Giulio Gaist, 6. Alle ore 11 la Befana incontra ospiti, familiari, operatori e volontari. Domenica 6 gennaio dalle ore 11 la tradizionale Befana della Cna sotto la Torre con l’apertura straordinaria di ArtigianArte, spettacolo di Fantateatro con “La Befana e i suoi fantamici” e il giro della Befana sul calesse di Giancarlo Saveri.
La sera di venerdì 4 gennaio, alle ore 20.30, sabato 5 pomeriggio, alle ore 17, e anche domenica 6, alle ore 17, la Befana storica dei Circoli dipendenti Università di Bologna, Circoli Dipendenti Comunali, (con il patrocinio Fitel) sarà al Teatro Duse con Fantateatro che presenta lo spettacolo di nuova produzione “Robin Hood il musical” con la regia di Sandra Bertuzzi e l’incasso devoluto alla Casa dei risvegli Luca De Nigris.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori