Diocesi: Casale Monferrato, domani ricorrono l’anniversario della dedicazione della cattedrale e il ventennale della morte di mons. Cavalla

La diocesi di Casale Monferrato ricorderà domani, venerdì 4 gennaio, l’anniversario della consacrazione della cattedrale di sant’Evasio, avvenuta nel 1107 alla presenza di Papa Pasquale II. Sarà il vescovo Gianni Sacchi a presiedere, alle 17.30, la celebrazione eucaristica per la solennità della dedicazione della cattedrale. Nel corso della liturgia si farà memoria anche di mons. Carlo Cavalla, nel 20° anniversario della morte avvenuta il 4 gennaio 1999. Originario di Villafranca d’Asti, dove nacque il 19 giugno 1919, Cavalla fu dal 1959 al 1971 assistente centrale della Gioventù femminile di Azione Cattolica. Consacrato vescovo il 18 aprile 1971 dal card. Carlo Confalonieri nella cappella della Domus Mariae, a Roma, mons. Cavalla guidò la diocesi di Casale Monferrato per 24 anni fino al 1995, quando venne accolta la sua rinuncia per raggiunti limiti di età. Da vescovo emerito decise di rimanere a Casale Monferrato, scegliendo come dimora il seminario cittadino.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori