Capitali europee della cultura: Navracsics (Commissione Ue), “Matera e Plovdiv, straordinari patrimoni secolari”

Il commissario europeo alla cultura, Tibor Navracsics

(Bruxelles) “I programmi di Plovdiv e Matera mostrano il futuro che queste città immaginano per se stesse e per l’Europa, celebrando al contempo i propri straordinari patrimoni secolari”. Tibor Navracsics, commissario europeo per l’istruzione e la cultura, rivolge un messaggio alle due città che nel 2019 detengono il titolo di Capitali europee della cultura. Tale iniziativa “unisce le persone e mette in evidenza il ruolo della cultura nella costruzione di un’identità europea”. Entrambe le città “contribuiranno ad assicurare l’impatto a lungo termine del successo dell’Anno europeo del patrimonio culturale che, nel corso del 2018, ha dimostrato come la cultura possa trasformare in meglio le nostre città e regioni. Auguro a Plovdiv e a Matera ogni successo nell’anno a venire”. Il programma di Matera, organizzato all’insegna del motto “Open Future” (futuro aperto), si concentrerà in particolare sull’inclusione sociale e culturale e sull’innovazione collaborativa. Plovdiv è la prima città bulgara ad essere scelta come Capitale europea della cultura: ha sviluppato un programma annuale di eventi intitolato “Together” (insieme).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori