Vescovi Emilia Romagna: Mario Galasso nuovo delegato regionale Caritas

La Conferenza episcopale dell’Emilia Romagna ha nominato Mario Galasso, direttore della Caritas diocesana di Rimini, nuovo delegato regionale Caritas. Galasso subentra a Sauro Bandi, direttore della Caritas di Forlì-Bertinoro, giunto al termine del suo mandato quinquennale. “Ricevere il testimone da Sauro Bandi è un grande onore e responsabilità – afferma Galasso – . La sua fede, la sua sapienza, l’esperienza, la pacatezza e la determinazione sono stati per tutti noi un esempio vitale. Spero di poter dimostrare lo stesso impegno e passione in questo prezioso e delicato servizio”. Per Galasso non sono mancate le congratulazioni del delegato uscente Sauro Bandi: “Lo ringrazio per aver accettato questo ulteriore compito a servizio dei poveri e delle nostre Chiese dell’Emilia Romagna. Conosco la sua esperienza e le sue capacità e sono sicuro che farà un ottimo lavoro”. I delegati regionali fanno parte di diritto del consiglio nazionale di Caritas italiana, collaborano alla realizzazione delle delibere e degli indirizzi delle Conferenze episcopali regionali, nelle materie della testimonianza di carità e tengono i collegamenti tra le Caritas diocesane della rispettiva Regione, le assistono nella loro attività, ne guidano le iniziative comuni, specialmente quelle di carattere formativo. Galasso, 53 anni, è nato a Rimini e residente a Riccione, è stato sottoufficiale dell’Aeronautica Militare. Impegnato nel settore dei servizi educativi e socio sanitari e nel mondo del volontariato, ha anche alle spalle alcune esperienze politiche ed amministrative.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa