Cappellani militari: al via nel pomeriggio gli esercizi spirituali predicati da padre Giulio Michelini

“Un importante appuntamento per la cura della vita interiore del nostro presbiterio. Gli esercizi rappresentano uno straordinario ‘luogo’ di irruzione della Grazia di Dio che trasforma, rigenera e trasfonde nuova gioia”. Lo afferma mons. Santo Marcianò, ordinario militare per l’Italia, in preparazione agli esercizi spirituali per i cappellani militari, che cominciano nel pomeriggio di oggi presso la Casa Divin Maestro di Ariccia. “È una gioia – aggiunge mons. Marcianò – che si concretizza inoltre nella riscoperta della umanità e della fraternità sacerdotale”. Saranno 110, provenienti da diverse parti d’Italia, i cappellani militari che prenderanno parte al corso di esercizi spirituali predicato da padre Giulio Michelini ofm, il quale, commentando alcuni brani scelti dai Vangeli, tratterà la tematica “L’umanità di Gesù interpella la nostra fede”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa