Perù: le congratulazioni della Conferenza episcopale al nuovo arcivescovo di Lima

Da Panama, dove partecipa alla Gmg, il presidente della Conferenza episcopale peruviana, mons. Miguel Cabrejos Vidarte, arcivescovo di Trujillo, esprime le sue felicitazioni a mons. Carlo Castillo, nominato ieri da papa Francesco come nuovo arcivescovo di Lima. “La notizia – afferma mons. Cabrejos in una nota diffusa dall’ufficio stampa della Conferenza episcopale – ci ha resto tutti contenti. Il nuovo arcivescovo di Lima è un sacerdote che ha lavorato in una parrocchia del Rímac (distretto settentrionale della capitale peruviana, ndr) e per molti anni come docente alla Pontificia Università Cattolica del Perù (Pucp). Auguriamo il meglio al nuovo arcivescovo”. Aggiunge mons. Cabrejos: “Questa nomina è interessante nel contesto della Pucp. Tutti conosciamo le difficoltà che questa università ha attraversato in tempi recenti. Padre Carlos ha lavorato molti anni all’interno della Pucp come docente. Questo fatto è un riconoscimento alla Pucp”, quello del Papa è un gesto “di umiltà e sensibilità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa