Gmg 2019: Nola, 250 giovani seguiranno la veglia con il Papa dal Seminario

Circa 250 giovani delle diocesi di Nola e Acerra si ritrovano oggi nel Seminario di Nola per seguire in diretta la veglia della Gmg, presieduta da Papa Francesco, a Panama. “Oltre le distanze” è il titolo dato alla due-giorni che si concluderà, domenica mattina, 27 gennaio, con la celebrazione eucaristica nella parrocchia Maria Ss. della Stella, concelebrata dal vescovo di Nola, Francesco Marino, e dal vescovo di Acerra, Antonio Di Donna. Parteciperà alla celebrazione anche una rappresentanza dei giovani dell’arcidiocesi di Napoli, accompagnati dal responsabile del servizio per la pastorale giovanile, don Pasquale Incoronato. “La Giornata mondiale della gioventù è una possibilità per i giovani di riscoprire la Chiesa, di scoprirsi Chiesa, sperimentando che, come a Emmaus, è dalla relazione con l’altro, dallo spezzare il pane, cioè la propria vita con il fratello e la sorella, che possiamo scoprire il volto del Signore”, afferma il vescovo di Nola, mons. Francesco Marino.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa