Diocesi: Latina, una veglia e un’adorazione notturna in contemporanea con la Gmg

Una Giornata mondiale dei giovani in diretta, anche se a distanza, e in comunità è quella che vivranno i giovani della diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno sabato 26 e domenica 27 gennaio nella parrocchia di Stella Maris, al Lido di Latina. La proposta arriva dall’Ufficio diocesano di pastorale giovanile e vocazionale, di cui è collaboratrice Silvia Efficace. “Di fronte alla difficoltà reale a partecipare alla Gmg di Panama, essendo un periodo di studio per gli universitari e di lavoro per altri – a Cracovia abbiamo partecipato in 150, mentre quest’anno sono partiti solo cinque ragazzi con un sacerdote – abbiamo voluto organizzare un’iniziativa per i giovani della diocesi, fermandoci dalla frenesia della quotidianità, e condividere, anche se da lontano, un’esperienza di Chiesa importante, che vivremo con circa ottanta giovani di Ac, scout, gruppi spontanei” spiega al Sir. L’appuntamento è sabato alle 18.30 per ripercorrere la storia e il presente delle Gmg, con video da Panama ed esperienze di chi in diocesi ha vissuto le giornate mondiali precedenti. Dopo la cena e alcune attività insieme, è in programma una veglia di preghiera per prepararsi a seguire la diretta dell’incontro del Papa con i giovani a Panama. “Dormiremo nel salone parrocchiale, per proiettarci nel clima della Gmg – aggiunge Silvia Efficace – e per tutta la notte ci sarà l’adorazione eucaristica e la possibilità di confessarsi. Concluderemo il mattino della domenica con la messa presieduta dal nostro vescovo, mons. Mariano Crociata”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa